Trasmettere e Perpetuare

59,00

Autore: AA.VV. – R.L. S. de Guaita
Editore: Onthewave S.r.l.
Marchio: Soterlogos
Anno Edizione: 2021
Area: Spiritualità
Formato: 2 volumi 215 x 140
Pagine: Vol I, 274 – Vol II, 328
Allestimento: Rilegato
ISBN: 9788894298789

Categoria:

Descrizione

La dicitura “Numquam perit” viene di solito preceduta dal disegno di una fiamma. Ma cosa è a non morire mai e a essere degno di vita eterna? Sicuramente il Fuoco che anima in noi la Luce della Sapienza!

La costruzione del “Tempio” è un lavoro incessante legato intimamente al “sapere di non sapere” e all’impulso potente che aleggia negli Uomini di sentimento e volontà nell’esplorazione del mondo più nascosto e per molti inaccessibile: l’Uomo stesso e la sua relazione con l’Invisibile.

Questa tendenza dell’essere umano ha condotto, durante il corso evolutivo antropico, al consolidarsi di una Tradizione, di un Sapere di cui questo nobile lavoro ne è l’espressione.

Perché la Tradizione non si estingua, perché la fiamma resti sempre accesa e i valori imperituri della Gnosi siano trasmessi ai posteri di buona volontà, ai viandanti sul cammino senza sosta dell’iniziazione, a coloro che pur conservando una grande umiltà respingono la modestia quale indicatore della mediocrità.

La tensione a superare i canoni del “pensiero pensato” e di generare nuove comprensioni di realtà grazie al lavoro su se stessi è matrice dell’ingranaggio che scaturisce dal dono sublime che ci caratterizza: il pensiero. La materia è soggetta alle leggi dello spazio e del tempo; il nostro pensiero non è soggetto né al tempo né allo spazio ed è veicolo di costruzione di una catena che ci unisce per l’eternità, nell’infinito.

Il nobile sforzo dei Fratelli che hanno redatto queto opus merita il plauso, il rispetto e un sentito ringraziamento.

È viva in questi volumi la volontà di lasciare un segno, di incidere nelle generazioni dei Fratelli presenti e venturi una traccia che ci aiuti nel tentativo di essere sempre più Uomini migliori che possano costituire un esempio per tutta l’Umana Famiglia.

Così che la fiamma che fu accesa non muoia mai.

 

Profilo autore

Trasmettere e Perpetuare il Fuoco sacro della conoscenza che arde dentro il cuore degli Iniziati”: questo recita il Rituale Italico, vera opera d’arte letteraria scritta per questa Loggia dai Fratelli Akira e Purusha.

E per trasmettere e perpetuare la Tradizione non potevamo che riunire in una opera completa tutte le tavole architettoniche, le tornate, i verbali e i simboli di dieci anni della Loggia Madre della Gran Loggia Egizia d’Italia.

Gli Autori sono i Maestri Passati e Presenti, i Fratelli tutti che ci hanno accompagnato e ci accompagnano in questo viaggio di Conoscenza.

 

 


Informazioni aggiuntive

Peso 0.200 kg
Pagine

178